Scelta pericolosa e fortemente criticata quella di portare in scena degli abiti non commerciali, Gallus Elisabetta ha ritenuto più importante utilizzare la passerella per presentare le sue idee non commerciali di fare moda, ovvero pura rappresentazione di se stessa in forma ‘Artistica’

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...